Amatoxin

850.00

COD: N/A
Avaibility : disponibili
Share:
Product Name Amatoxin, Recombinant Protein
Full Product Name Recombinant Amanita phalloides Amatoxin
Product Synonym Names Recombinant Amatoxin; Amatoxin; Alpha-amanitin Gamma-amanitin
Research Use Only For Research Use Only. Not for use in diagnostic procedures.
Sequence Positions 1-8aa; Cytoplasmic domain
Sequence IWGIGCNP
3D Structure ModBase 3D Structure for P85421
Host E Coli or Yeast or Baculovirus or Mammalian Cell
Purity/Purification >=90% (lot specific)
Form/Format Liquid containing glycerol
Tag Information This protein contains an N-terminal tag and may also contain a C-terminal tag. Tag types are determined by various factors including tag-protein stability, please inquire for tag information.
Sterility Sterile filter available upon request.
Endotoxin Low endotoxin available upon request.
Species Amanita phalloides (Death cap)
Preparation and Storage Store at -20 degree C. For extended storage, store at -20 or -80 degree C.
ISO Certification Manufactured in an ISO 13485:2003 and EN ISO 13485:2012 Certified Laboratory.
Other Notes Small volumes of Amatoxin recombinant protein vial(s) may occasionally become entrapped in the seal of the product vial during shipment and storage. If necessary, briefly centrifuge the vial on a tabletop centrifuge to dislodge any liquid in the container`s cap. Certain products may require to ship with dry ice and additional dry ice fee may apply.
NCBI GI # 205686182
NCBI Accession # P85421.1

Amatoxin – Acquista l’amatossina online

Amatoxin – L’amatossina è il nome aggregato di un sottogruppo di nove miscele nocive correlate che si trovano comunque in tre generi di funghi tossici (Amanita, Galerina e Lepiota) e in una categoria di animali (Conocybe filaris) della classe Conocybe. Dall’amanita, il più tranquillo è il berretto passante (Amanita phalloides). Le amatossine sono mortali anche in piccoli dosaggi, come una grande porzione di un fungo. A differenza di molti danni ingeriti, non possono essere cancellati dal calore senza prima annientare i funghi oltre la commestibilità, quindi cuocere i funghi tossici non diminuisce la loro letalità.

Amatoxin – Effetti collaterali dell’apertura

Dopo l’apertura alle amatossine, il fegato è il principale organo influenzato in quanto è l’organo che viene sperimentato per la prima volta dopo l’ingestione nel lotto gastrointestinale. Non ci sono prove che le amatossine siano assimilate attraverso la pelle. Un esame effettuato sui topi mostra che l’alfa-amanitina non viene assimilata attraverso la pelle e di conseguenza non può avere impatti dannosi. Tanto più esplicitamente, l’apertura alle amatossine può causare fastidio all’apparato respiratorio, emicrania, discombobulazione, malattia, mancanza di respiro, hacking, disturbi del sonno, corse, influenze gastrointestinali inquietanti, tormento alla schiena, recidiva urinaria, danni al fegato e ai reni o morte ogni volta che viene ingerita o inspirata. Ad esempio, se la β-amanitina interagisce con la pelle, potrebbe causare irritazione, consumazioni, arrossamenti, estrema agonia e potrebbe essere assimilata attraverso la pelle, rendendo paragonabile l’apertura degli impatti per mezzo del respiro interno e dell’ingestione. Il contatto con gli occhi può causare fastidio, consumazioni corneali e danni agli occhi. Le persone con precedenti problemi di pelle, occhi o sistemi sensoriali focali, fegato, reni o capacità aspirante indeboliti potrebbero essere più impotenti con gli impatti di questa sostanza.

Il danno all’amatossina mostra un esempio clinico bifasico. Un periodo sottostante (12–24 ore) di intensi effetti collaterali è seguito da un periodo di relativo benessere che va avanti per 12–24 ore. Dopo questo periodo, la delusione del fegato e dei reni si verifica con la morte che avviene comunemente dal giorno 2 in poi.

La porzione meno mortale valutata è 0,1 mg / kg o 7 mg di veleno negli adulti. La loro rapida ingestione intestinale combinata con la loro termostabilità induce un rapido miglioramento degli impatti velenosi in un lasso di tempo moderatamente breve. Gli impatti più estremi sono l’epatite dannosa con marciume centrolobulare e steatosi epatica, così come la nefropatia tubulointerstiziale intensa, che dentro e fuori provocano gravi delusioni epatiche e renali.

Trattamento

Amatoxin – Ci sono numerosi farmaci episodici e non completamente contemplati che vengono utilizzati in tutto il mondo. Un’indagine sui topi ha mostrato esiti non validi per ogni trattamento considerato. I farmaci che non mostravano alcun valore distinguibile includevano N-acetilcisteina, benzilpenicillina, cimetidina, corrosivo tioctico e silibina.

Il trattamento include la penicillina ad alto dosaggio altrettanto forte nei casi di danno epatico e renale. La silibinina, un elemento che si trova nella spina del latte, è un possibile contraccolpo all’amatossina dannosa, anche se è necessario raccogliere maggiori informazioni. Viene prestata un’attenta considerazione al mantenimento della solidità emodinamica, nonostante il fatto che se si è sviluppato un disturbo epatorenale, la visualizzazione viene osservata, nel migliore dei casi.

Scoperta

La presenza di amatossine nei test sui funghi potrebbe essere riconosciuta dal test di Meixner (altrimenti chiamato test di Wieland). Le amatossine possono essere quantificate nel plasma o nell’urina utilizzando procedure cromatografiche per affermare una determinazione del danno nei pazienti ospedalizzati e nei tessuti dopo la morte per aiutare in un esame medico-legale di un presunto sovradosaggio mortale.

Nel 2020 è stato sviluppato un immunodosaggio a flusso parallelo basato su un agente monoclonale contro azione in grado di identificare rapidamente e in modo specifico le amatossine. Questo test riconosce delicatamente l’alfa-amanitina e la gamma-amanitina (identifica ovviamente 10 ng / mL) e mostra un riconoscimento leggermente inferiore per la beta-amanitina (0,5% di reattività crociata; 2000 ng / mL). Anche se questo test risponde in modo incrociato con le farotossine allo 0,005% (200.000 ng / mL), le falloxine non si intrometterebbero nell’esame della pipì e ci sono occasioni eccezionalmente rare in cui un fungo produce falloxine senza fornire amatossine.

 

Per ulteriori dati sulla prescrizione, fare clic qui

Per ulteriori informazioni sui nostri articoli, fare clic qui

 

 

Amatoxin

5mg

There are no reviews yet.

Be the first to review “Amatoxin”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.